Un cocktail di oppioidi al posto della morfina

Favorisce l'internalizzazione dei recettori ed evita lo sviluppo di dipendenza.Anche se la morfina è ampiamente usata come analgesico, la sua utilità clinica è seriamente limitata dallo sviluppo di tolleranza al farmaco, dalla necessità di incrementare le dosi per mantenere l'effetto antidolorifico e dall'insorgere di una dipendenza fisica. In uno studio pubblicato sul numero del 7 giugno della rivista "Current Biology", … Continua a leggere

Nell’adulto la plasticità del cervello è meno flessibile.

La riorganizzazione della corteccia visiva primaria è limitataSecondo uno studio, la corteccia visiva del cervello di un primate adulto esibisce meno flessibilità in risposta a una lesione retinale di quanto si pensava finora. La scoperta potrebbe avere implicazioni anche per altre regioni del cervello, e l'approccio usato dai ricercatori potrebbe essere utile per sviluppare in futuro nuovi interventi neurologici per … Continua a leggere

Igiene nel mondo…..Allarme

Servizi sanitari e acqua più pulita potrebbero ridurre il numero di mortiSe il mondo vorrà dimezzare la percentuale di persone che vivono senza acqua potabile e servizi igienici, come previsto dal Millenium Development Goal (MDG) dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dell'UNICEF, da oggi e fino al 2015 le misure igieniche di base dovrebbero raggiungere 138 milioni di persone ogni … Continua a leggere

Gli SMS antifumo funzionano

Possono aiutare a mantenere il proposito di smettere di fumare.Secondo un trial clinico condotto in Nuova Zelanda, un programma per smettere di fumare che fa uso di messaggi SMS può raddoppiare il tasso di abbandono delle sigarette nei giovani fumatori. La ricerca, guidata da Anthony Rodgers dell'Università di Auckland, è la prima a sperimentare l'utilizzo dei telefoni cellulari come mezzo … Continua a leggere

Tinture per capelli e tumori

In occidente i coloranti sono usati da una fetta consistente di popolazioneSecondo un articolo pubblicato sul numero del 25 maggio della rivista "Journal of the American Medical Association", una meta-analisi delle prove scientifiche su un'eventuale un'associazione fra tumori e coloranti chimici per capelli non ha messo in evidenza alcun aumento del rischio.Gli autori dello studio sottolineano che "nel mondo c'è … Continua a leggere

Odori del corpo e preferenze sessuali

L'orientamento sessuale influenza la preferenza per determinati odori. Che si tratti di maschi o di femmine, di eterosessuali o di omosessuali, il naso può aver un ruolo importante nella scelta del potenziale compagno. Secondo alcuni scienziati del Monell Chemical Senses Center di Filadelfia, infatti, le preferenze di una persona verso l'odore del corpo di un'altra dipendono in parte dal sesso … Continua a leggere

Un composto anticancro da un batterio

Prochloron didemni vive in simbiosi con le ascidie.Nell'ambito di un progetto che potrebbe avere importanti implicazioni per lo sviluppo di farmaci prodotti in modo naturale, alcuni scienziati hanno dimostrato che un batterio che vive in mare all'interno delle ascidie potrebbe essere usato per biosintetizzare un composto chimico contro il cancro. L'alga fotosintetica Prochloron didemni vive come endosimbionte all'interno dell'ascidia Lissoclinum … Continua a leggere

L’alcool e i suoi effetti subconsci sulla libido

La percezione viene influenzata anche da stimoli virtuali.Da tempo è noto che l'alcool può avere molti effetti sul comportamento sociale e sessuale, alcuni positivi, altri negativi. Una sbornia può spazzare via le inibizioni e agire da afrodisiaco, oppure smorzare e limitare le prestazioni sessuali. Può addirittura produrre il ben noto fenomeno di giudicare più attraenti le altre persone quando si … Continua a leggere

Collaborazione femminile.

Le donne, tendono a preferire norme più egualitarie e strutture meno gerarchiche. Quando si tratta di scegliere la leadership sul posto di lavoro, i gruppi formati principalmente da donne tendono a condividere di più i ruoli di comando rispetto ai gruppi dominati dagli uomini. Lo sostiene uno studio pubblicato sul numero di marzo della rivista "Group Dynamics: Theory, Research and … Continua a leggere

Alcool e nuovi neuroni

L'effetto atarattico delle bevande alcoliche favorirebbe la formazione di cellule cerebraliUn moderato consumo di alcool per un periodo di tempo relativamente lungo può favorire la formazioni di nuove cellule nervose nel cervello adulto. I nuovi neuroni potrebbero rivelarsi importanti nello sviluppo della dipendenza da alcool e altri effetti a lungo termine sul cervello. Lo studio, effettuato sui topi da ricercatori … Continua a leggere